Saturday, May 05, 2007

Screensaver



Gira un altro giochino: esporsi. O meglio, far vedere publicamente il proprio screensaver.

Io per una profonda vergogna casalinga mi rifiuto di farvi vedere il mio schermo, con miliardi di documenti pigramente salvati lì perché non avevo voglio di creare un altro folder. Sarebbe come invitare la gente in casa quando hai il bucato sporco per terra. Ma per carità!

Vi faccio vedere comunque più che volontieri la foto che c'è sul mio schermo. L'ho fatta a marzo all'Azienda Agricola Pasqué dove passo metà della mia vita. Porto qualsiasi lavoro portatile che ho (letture, valutazioni) e me ne vado lì.

Presto vi darò l'indirizzo del nuovo sito della fattoria, scritto da una scozzese che fa praticamente parte dell'arredamento. (Ho fatto correggere l'italiano però, cosa credete!).

*************************************************

A new game is doing the rounds: expose oneself. Or more accurately, show off one's screensaver.

Out of a profound sense of shame I categorically refuse to show my screen, with its thousands of documents saved on it because I was too lazy to put them in a folder. That would be like inviting someone into my house with the dirty washing lying about. You must be joking!

I'm very happy however to show you the photo on my screen. I took it in March at the Azienda Agricola Pasqué where I spend half my life. I take whatever portable work I have in hand (reading, marking) and off I go.

Coming soon, the farm's website, written by a Scottish person who is practically part of the furniture. (I had the Italian corrected before you protest).

Labels: , ,

4 Comments:

At 7:35 AM , Blogger giulia said...

Mi piace il tuo screensaver. L'ho aperto a tutto schermo per vedere l'effetto che fa ... bello! Un abbraccio da Giulia.

 
At 9:04 AM , Blogger Bhuidhe said...

Giulia: infatti normalmente cambio ogni settimana, ma questo è rimasto. Forse vivendo qui nel verde dovrei mettere una bel panorama di New York oppure il mare, ma fanno un po' troppo sognare... :-)

 
At 5:35 PM , Blogger Zu said...

Contento che a fine mese il mio Lorenzo vada in gita scolastica proprio lì (e prima o poi ci voglio fare un giro anch'io).

 
At 10:15 PM , Blogger Bhuidhe said...

Zu: e se non lo fai sarai prelevato da casa tua con la forza. Vedrai quando Lorenzo tornerà a casa e ti racconta!

 

Post a Comment

Subscribe to Post Comments [Atom]

<< Home