Thursday, September 20, 2007

Opinionismo Gratuito

Ecco, ne parlavamo un paio di post fa...

Gratuito nel senso che non hanno fondi per pagarlo: Mente Critica va avanti (benissimo) con la buona volontà di chi ha voglia di contribuire.

Opinionismo nel senso che una certa tipa scozzese che opinioni ne ha da vendere (ma le da via gratis nell'attesa che qualcuno un giorno le paghi) ha espresso un suo delirio didattico qui. Tipa la cui conoscenza sconsigliamo a persone benpensanti, per bene e a modo.

Commenti positivi possono essere lasciati su Mente Critica.

Commenti del tipo "delirio incoerente", "già sentito mille volte" e "guarda che hai sbagliato tutti i tempi verbali ANCORA" possono invece essere lasciati qui.

7 Comments:

At 7:49 PM , Anonymous mentecritica said...

Sei molto in gamba.
Fidati del vecchio MC

 
At 9:38 PM , Blogger Bhuidhe said...

MC: grazie!! Sono arrossita e commossa! :-)

 
At 11:44 PM , Blogger ASSU said...

Sei la mia preferita, Jane. Non è un segreto.
Baci.
Il resto l'ho scritto di là.

MC: la concomitanza delle uscite è solo un'altra delle coincidenze di questa strana coppia bianco-nera. Storia lunga! Scintille di vario genere.

Brava Jane.

 
At 1:48 PM , Blogger Alberto said...

Un po' prolisso e ripetitivo nel concetto, ma bello! ;-)

Un abbraccio benpensante :-)

 
At 4:47 AM , Blogger Alberto said...

POST SCRIPTUM –> (cioè: “ho scritto un nuovo post”)
:-D

 
At 8:29 PM , Blogger angelo said...

Bell'intervento, come sempre.

Io mi chiedo a volte se nella scuola ci sono o ci fanno, come si dice.

Se penso alle mie esperienze scolastiche dovrei dire che lo fanno apposta a cercare di vanificare ogni cosa con continui aggiustamenti più politici che didattici... ma poi mi dico che da allora sono passati dai 35 ai 40 anni, e mi domando se so ancora di cosa sto parlando.

Mi sembra che i ragazzi oggi un minimo di preparazione nelle lingue riescano ad averla, contrariamente a quello che succedeva una volta, ma certamente come dici tu è dovuto anche agli stimoli del mondo, molto più eterogenei e differenziati di un tempo.

Io però ho un sogno: riuscire ad avere tutti quelle macchinette che si usano in ogni film di fantascienza che si rispetti e che traducono immediatamente in tutte le lingue....

Angelo :-)

 
At 4:36 PM , Blogger Bhuidhe said...

Assu: grazie cara.

Alberto: grazie anche a te.

Angelo: te l'ho detto, è che vuoi le cose sbagliate... ;-P

 

Post a Comment

Subscribe to Post Comments [Atom]

<< Home