Sunday, February 17, 2008

Le Nostre Notti


Basato sulle parole di Primo Levi, Le Nostre Notti è un breve (40 minuti) spettacolo centrato sulla figura di un tormentato e logorato prigioniero di Auschwitz che alterna momenti lucidi con momenti di sogno-incubo angoscianti, la sua voce che si mescola con un sottofondo di treno, fischio, altre voce, la sua voce... Una figura invecchiata, debole, che tossisce di continuo.

L'introduzione, la breve fase penultima e la recitazione dell'ultima parte di "Se Questo è un uomo" sono fatte da una figura femminile piuttosto spettrale illuminata dietro a una rete recintaria che cade a pezzi, uscendo raramente dal suo spazio angusto e confinato. Una recitazione che deve essere ritmata e controllata, che lascia spazio alle parole senza drammatizzarle in maniera condiscendente ed esplicativa. Solo due brevi uscite di rabbia e incazzatura.

Nonostante abbia provato diverse volte le scene, quando parte la musica da sottofondo, mi sento sempre bloccare la gola, e ho grossi problemi a tenere ferma e controllata la voce e il corpo. Quando poi alla fine il protagonista (bravissimo) comincia a recitare "Considerate se questo è un uomo", tutte le volte vengo percossa di brividi fortissimi e mi manca il respiro.

Quando entro con "Considerate se questa è una donna" mi sento sulle spalle una responsabilità immensa, per tutte le donne, mi sento sulle spalle milioni di mani leggere, pesanti, bianche, rovinate dal lavoro, ancora paffute, macchiate dall'età, che mi chiedono di recitare per loro. Sento l'abbandono del mio corpo alle parole e mi sento strumento e passaggio. Non so dove vado durante quei momenti ma non ci sono più.

Non credo di avere le parole per spiegare in fondo cosa provo facendo quel pezzo.

11 Comments:

At 3:55 PM , Blogger Effe said...

bello
e terribile

 
At 10:10 PM , Blogger Bhuidhe said...

Effe: l'hai detto tu.

 
At 10:21 PM , Anonymous Anonymous said...

Infatti le parole mancano, faltan, come si dice in spagna.
Tu però, amica mia, non sei altro che un donna (scusate se è poco) che impersona l dolore, il freddo, l'assenza...vuoto il grembo / come una rana d'inverno...
so che sei forte abbastanza pr questo.
SISI... ci siamo viste due volte: una a Milano quando Enzo era ancora vivo e una in sicilia...
ma è bastato, di tutte le donne che conosco (e ne conosco di femminucce notevoli( tu sei l'unica che ce la può fare, Jane.
Anzi, sai che c'è di nuovo?
Di fronte allo sterminio ho sempre detto a me stessa: nessuno mai un doman potrà mai dire di me che sono stata complice silenziosa dell' orrore.
Solo,io non so recitare, allora, da adesso in poi impersoni anche me-
Ti voglio bene
simona
ps
questo commento lo pubblico su criacuervos...posso???

 
At 9:10 AM , Blogger angelo said...

E' meravigliosa la tua capacità di esprimere con parole il pathos che si trova in certe situazioni. A volte penso all'orrore infinito di quelle scene, delle centinaia, migliaia, di scene di massacri che fanno parte della storia dell'uomo e mi domando in che modo sia possibile sopportare il peso di quelle immagini che si affollano alla mente.

Un modo è cancellarle, far finta di dimenticarle come se non fossero mai successe, ma non funziona: i fantasmi esistono veramente e mentre chiedono giustizia ci avvertono anche di non dimenticare, che non possiamo dimenticare.
Allora non resta che farsi testimoni muti, far rivivere dentro di noi lo sgomento che si prova di fronte alla capacità umana di fare violenza ai deboli e diventare noi stessi parte di quegli spettri che urlano con dignità e ricordano, ricordano, ricordano ai vivi e soprattutto a chi ha la vita ancora davanti che l'Uomo è, deve essere, altra cosa da questa violenza.
Che il suo futuro è diverso, se futuro deve esserci.

E' così che ti immagino mentre reciti quella parte, ed è così che mi sentirei se dovessi recitarla io: un testimone nei confronti degli spettatori.

La riflessione sul tuo ruolo di attrice è splendida, e mi domando quante volte venga fatta dai tuoi colleghi.
Non so se sia l'unico modo possibile, ma sono sicuro che in questa maniera il messaggio che vuoi trasmettere arriva agli spettatori, e questa è la cosa che veramente conta.

 
At 4:58 PM , Blogger Bhuidhe said...

Simona: le tue parole mi fanno arrossire, è un onore recitare anche per conto di una donna come te che in maniera così intensa ha sempre vissuto e pensato.
Certo che per me puoi pubblicare il commento!
Ti voglio bene!

Angelo: prima dello spettacolo, mio amico-collega legge spesso una testimonianza di un soldato russo di 19 anni che era tra i primi a entrare nel campo di Auschwitz. Questo ragazzo descrive quello che vede, quello che ha provato (si è lavato la divisa quella notte, unica volta durante la guerra), finisce dicendo: a chi cerca di negare l'Olocausto, dico: credete a me, che ho cercato tanto di dimenticarlo.

Penso che il mestiere del palco e della costruzione di un personaggio è un passaggio da un stra-coscenza di sé a un non-coscenza di sè. Sono necessari tutte e due le fasi, e non facili. Spesso un attore se la cava bene con la prima, con la ricerca e la riproduzione di geniali trovate, ma quando le supera e le assorbe senza più esserne coscente, si capisce la differenza.

 
At 9:56 PM , Blogger angelo said...

Qualche giorno fa sentivo un grande attore (Albertazzi, mi pare, che spiegava la differenza tra un attore vero e uno che vuole soltanto sembrarlo: l'attore vero vive i suoi personaggi, l'altro li recita soltanto.

 
At 5:04 PM , Blogger zepol said...

Cara Jane
riuscire a partecipare emotivamente a quello che fai e non solo riprodurre meccanicamente, un testo una musica o una coreografia è il primo passo fondamentale per essere un artista e non un mero esecutore!
Baci
Zepol

 
At 2:19 AM , Blogger oakleyses said...

ugg boots, longchamp outlet, louis vuitton, christian louboutin, louis vuitton outlet, ray ban sunglasses, louis vuitton outlet, uggs on sale, gucci handbags, christian louboutin uk, tiffany jewelry, chanel handbags, louboutin pas cher, air max, nike free run, prada handbags, louis vuitton outlet, jordan pas cher, louis vuitton, longchamp pas cher, oakley sunglasses, polo outlet, replica watches, nike free, nike roshe, kate spade outlet, nike outlet, tiffany and co, polo ralph lauren outlet online, ray ban sunglasses, nike air max, oakley sunglasses, jordan shoes, ugg boots, oakley sunglasses wholesale, prada outlet, nike air max, longchamp outlet, longchamp outlet, tory burch outlet, michael kors pas cher, sac longchamp pas cher, oakley sunglasses, ray ban sunglasses, replica watches, burberry pas cher, christian louboutin outlet, cheap oakley sunglasses, polo ralph lauren

 
At 2:23 AM , Blogger oakleyses said...

timberland pas cher, michael kors outlet, nike free uk, guess pas cher, michael kors, michael kors outlet, hollister uk, ralph lauren uk, abercrombie and fitch uk, north face uk, coach purses, burberry outlet, converse pas cher, coach outlet, polo lacoste, nike blazer pas cher, uggs outlet, michael kors outlet online, michael kors outlet online, hollister pas cher, lululemon canada, michael kors, sac hermes, true religion outlet, uggs outlet, nike air force, michael kors outlet online, burberry handbags, sac vanessa bruno, michael kors outlet, nike air max uk, new balance, true religion outlet, mulberry uk, vans pas cher, ray ban uk, ray ban pas cher, nike tn, true religion outlet, kate spade, north face, nike air max, true religion jeans, coach outlet store online, michael kors outlet online, hogan outlet, oakley pas cher, nike air max uk, nike roshe run uk

 
At 2:25 AM , Blogger oakleyses said...

insanity workout, hollister clothing, jimmy choo outlet, longchamp uk, soccer shoes, iphone 6s cases, ralph lauren, hermes belt, iphone 6 cases, abercrombie and fitch, mont blanc pens, timberland boots, s6 case, mcm handbags, chi flat iron, lululemon, mac cosmetics, giuseppe zanotti outlet, iphone 6s plus cases, ferragamo shoes, herve leger, iphone cases, celine handbags, north face outlet, nfl jerseys, valentino shoes, soccer jerseys, iphone 5s cases, wedding dresses, bottega veneta, nike huaraches, ghd hair, baseball bats, iphone 6 plus cases, north face outlet, p90x workout, instyler, vans outlet, new balance shoes, oakley, ipad cases, nike trainers uk, babyliss, louboutin, beats by dre, reebok outlet, nike roshe run, nike air max, hollister, asics running shoes

 
At 2:29 AM , Blogger oakleyses said...

lancel, swarovski, hollister, swarovski crystal, moncler uk, juicy couture outlet, montre pas cher, doudoune moncler, links of london, ray ban, ugg uk, moncler, louis vuitton, moncler, hollister, moncler outlet, moncler, barbour uk, louis vuitton, replica watches, nike air max, louis vuitton, toms shoes, barbour, canada goose outlet, converse outlet, canada goose outlet, marc jacobs, louis vuitton, ugg, juicy couture outlet, pandora jewelry, wedding dresses, canada goose, louis vuitton, ugg,uggs,uggs canada, pandora charms, canada goose uk, pandora uk, pandora jewelry, moncler, canada goose outlet, gucci, moncler outlet, ugg pas cher, converse, thomas sabo, karen millen uk, ugg,ugg australia,ugg italia, canada goose, supra shoes, canada goose jackets, vans

 

Post a Comment

Subscribe to Post Comments [Atom]

<< Home