Monday, September 22, 2008

Quo Vadis


Rubrica occasionali sui cartelli e la segnaletica di cui sentivamo proprio la mancanza.
An occasional column on original roadsigns and urban development.


Delle strisce pedonali che facilitano molto l'attraversata ad aspiranti saltatori in alto, ma lasciano perplesso il pedone comune (per dire niente di chi viaggia in carrozzella, carrozzina, passeggino ecc ecc).


A pedestrian crossing which provides excellent practice for aspiring high jumpers, but creates some confusion for the common pedestrian (and for those travelling in wheelchairs, perambulators, pushchairs etc).

4 Comments:

At 10:25 PM , Blogger angelo said...

Per una volta che c'è la possibilità di fare un po' di sano esercizio, subito a lamentarsi!

Chi ha la carrozzina o il passeggino ha in più l'occasione di fare del sollevamento pesi, e il tutto completamente gratis!

:-)

 
At 8:36 AM , Blogger Bhuidhe said...

Angelo: hai ragione. Che stupidina che sono! ;-)

 
At 9:36 AM , Blogger Antonio from Italy said...

Vicino casa mia c'è una situazione simile: le strisce pedonali che terminano contro una siepe alta 80cm!

 
At 1:42 PM , Blogger Bhuidhe said...

Antonio: ma, cosa vuoi che siano 80cm? Un saltino e via! ;-)

 

Post a Comment

Subscribe to Post Comments [Atom]

<< Home